Ricerca di musei

m.a.x. museo

Il m.a.x. museo, inaugurato il 12 novembre 2005 su iniziativa della Fondazione Max Huber-Kono di Chiasso, dal 2010 è un’istituzione pubblica del Comune di Chiasso e fa parte dell’ICOM (International Council of Museums).
La missione del m.a.x. museo è quella di divulgare la conoscenza della grafica, del design, della fotografia e della comunicazione visiva contemporanea, costituendosi come ponte fra il passato e le nuove generazioni di grafici e designer. Accanto al museo c’è lo Spazio Officina, la cui missione è correlata a quella del m.a.x. museo ed ha, come il museo, strette relazioni con il territorio: dalle mostre ai congressi, dalle performance ai concerti, lo Spazio Officina propone un articolato programma.
Il m.a.x. museo, lo Spazio Officina, il Cinema Teatro e la Biblioteca costituiscono l'importante Centro Culturale Chiasso.
Il Centro Culturale Chiasso, il 3 aprile 2019, ha ricevuto un prestigioso riconoscimento, a Zugo, da parte della Fondazione Svizzera per il Premio Doron.

Questo museo La riceve nelle seguenti lingue: D/F/I/E
Anno di fondazione 2005

immagine del m.a.x.museo
foto di Gian Paolo Minelli
immagine del m.a.x.museo foto di Gian Paolo Minelli

Esposizioni attuali

La reinterpretazione del classico: dal rilievo alla veduta romantica nella grafica storica

-
L’esposizione, che s’inserisce nel filone della “grafica storica”, ha l’obiettivo di presentare la produzione incisoria dell’antico nel Settecento e nell’Ottocento secondo il fenomeno della reinterpretazione e della fortuna critica del classico.
In mostra saranno esposte un’ottantina di incisioni all’acquaforte e a bulino e puntasecca, stampe acquarellate e litografie; da Piranesi a Rossini e una selezione di vedute di città europee. Mostra a cura di Susanne Bieri e Nicoletta Ossanna Cavadini.


L'esposizione è documentata nelle seguenti lingue: I/E
Le visite guidate hanno luogo nelle seguenti lingue: I
La reinterpretazione del classico: dal rilievo alla veduta romantica nella grafica storica

Manlio Monti. Attività grafica e sua genesi

-
La mostra propone un approfondimento sulla tecnica grafica dell’artista e incisore Manlio Monti e sull’attività divulgativa da lui promossa nel corso degli anni. In particolare, sarà esposta la raccolta di stampe Club 365, progetto creato nel 1998, il cui nome deriva dal fatto che i soci, con un franco al giorno, hanno finanziato il progetto facendo realizzare annualmente una cartella grafica tre incisioni di altrettanti artisti noti o in erba. A cura di Manlio Monti, Nicoletta Ossanna Cavadini.

L'esposizione è documentata nelle seguenti lingue: I/E
Le visite guidate hanno luogo nelle seguenti lingue: I
Manlio Monti. Attività grafica e sua genesi
  • Arte
    Arte
  • Beni culturali tematici
    Beni culturali tematici

Ubicazione del museo

Via Dante Alighieri 6
6830 Chiasso

Ubicazione/Arrivo

Come arrivare. A piedi: All’altezza della piazza del Comune di Chiasso imboccare Via Vincenzo Vela; girare quindi a sinistra su Via Dante Alighieri. In treno: Stazione ferroviaria internazionale di Chiasso In bus: AMSA Linea 1 (Chiasso – Mendrisio) Linea 2 (Circolare Basso Mendrisiotto) 511 (Chiasso – Pedrinate – Seseglio – Balerna) AutoPostale 513 (Chiasso – Vacallo – Morbio Superiore – Mendrisio) 515 (Chiasso – Morbio Inferiore – Muggio) 517 (Chiasso – Novazzano – Mendrisio) In auto: Autostrada A2 (Basilea−Chiasso) uscita Chiasso centro Dall’Italia: autostrada A9, dogana Brogeda

Aperto

martedì−domenica
10.00 − 12.00
14.00 − 18.00
lunedì chiuso----

Ingresso

Intero adulti: CHF 10.– / Euro 10
Ridotto (pensionati AVS, AI, studenti, TCS, TCI, FAI SWISS, FAI e convenzionati): CHF 7.– / Euro 7
Metà prezzo: Chiasso Card
Gratuito: bambini fino a 7 anni / “Passaporto Musei svizzeri” / membri ICOM / giornalisti / membri Visarte / membri Aiap / membri dell'associazione amici del m.a.x. museo

Contatto

m.a.x. museo
Via Dante Alighieri 6
6830 Chiasso
058 122 42 52 Telefono (museo)
058 122 48 96 Fax
info@maxmuseo.ch
http://www.centroculturalechiasso.ch/m-a-x-museo/
  • Passaporto Musei:le persone in possesso del Passaporto Musei possono entrare gratuitamente.
    Passaporto Musei:le persone in possesso del Passaporto Musei possono entrare gratuitamente.
  • Possibilità di parcheggio
    Possibilità di parcheggio
  • Negozio
    Negozio
  • Molto adatto per i bambini e per le familglie
    Molto adatto per i bambini e per le familglie
  • Accessibilità totale per i disabili
    Accessibilità totale per i disabili
  • Raggiungibile molto bene con i mezzi di trasporto pubblici
    Raggiungibile molto bene con i mezzi di trasporto pubblici