Ricerca di musei

Château de Prangins - Musée national suisse

La sede romanda del Museo nazionale svizzero si inserisce nella cornice di una maestosa dimora costruita attorno al 1730 nello stile classico francese.

Nel 1998 il castello è diventato un museo. Con i suoi giardini e i suoi interni settecenteschi recentemente ricostruiti, rappresenta una meta escursionistica assai allettante per gli amanti della natura e della cultura.

La mostra permanente dal titolo «Noblesse oblige! La vita in un castello nel 18° secolo» mette in risalto il patrimonio storico del Château de Prangins.

Quattro mostre permanenti offrono una varietà di visite: "Pronti a partire?", una mostra gioco da 4 anni, che mette in evidenza i mezzi di trasporto ; "La Promenade des Lumières", "Le indiane. Un tessuto conquista il mondo" e il magnifico orto del castello.

Questo museo vi accoglie nelle seguenti lingue: D/F/I/E. Aperto da martedì a domenica dalle 10:00 alle 17:00.

Questo museo La riceve nelle seguenti lingue: D/F/I/E
Anno di fondazione 1998

Le Château de Prangins et son jardin potager
Le Château de Prangins et son jardin potager
La salle à manger de l'exposition
La salle à manger de l'exposition "Noblesse oblige!

Current exhibitions

Promenade des Lumières

-
L’edificio del castello è circondato da un sentiero didattico, accessibile in qualsiasi momento* e gratuito, che iscrive il castello all’interno del suo territorio: la storia di questo luogo viene così raccontata sul posto. Il visitatore è invitato a trastullarsi in una piacevole passeggiata in un percorso costellato da una ventina di silhouette, che rappresentano personaggi come Voltaire, Madame de Staël, Giuseppe Bonaparte o una domestica anonima che va a prendere l’acqua alla fontana.

L'esposizione è documentata nelle seguenti lingue: D/F/E
Le visite guidate hanno luogo nelle seguenti lingue: D/F/I/E
Promenade des Lumières

L'orto

-
Esposizione permanente all'aperto, il giardino del castello di Prangins è il più grande orto storico della Svizzera. Con il suo assortimento di curiosi ortaggi, frutta e fiori di un'altra epoca, svela più di 200 antiche varietà regionali e alla stregua del museo l'orto è incentrato sul 18° secolo, l'epoca dei Lumi, in cui i viaggi e le scienze sono fonte di arricchimento in quanto nelle porzioni dell'orto vengono ad aggiungersi numerose specie nuove.

L'esposizione è documentata nelle seguenti lingue: D/F/I/E
Le visite guidate hanno luogo nelle seguenti lingue: D/F/I/E
L'orto

Pronti a partire? Mostra gioco per famiglie

-
Facendo da pioniere in Svizzera, il Castello di Prangins presenta al pubblico una mostra permanente concepita sotto forma di un gioco di ruolo e ideata appositamente per il giovane pubblico; l'esposizione è strutturata su due livelli, disponibili a scelta in quattro lingue (francese, tedesco, italiano, inglese): uno per i bambini dai 4 ai 10 anni e l'altro per i visitatori dagli 11 anni in su. L'approccio adottato consiste nel collocare il visitatore al centro del percorso di visita.

L'esposizione è documentata nelle seguenti lingue: D/F/I/E
Pronti a partire? Mostra gioco per famiglie

Le indiane. Un tessuto conquista il mondo

-


Con la nuova mostra permanente Le indiane. Un tessuto conquista il mondo, aperta al pubblico a partire dall’8 maggio, il Castello di Prangins crea un sapiente intreccio di storia locale e globale e pone la Svizzera in relazione con il mondo. Questo percorso espositivo mette in luce il ruolo svolto da numerosi svizzeri in fenomeni chiave del periodo moderno, come l’industrializzazione, il commercio triangolare, la colonizzazione e la schiavitù.

L'esposizione è documentata nelle seguenti lingue: D/F/I/E
Le visite guidate hanno luogo nelle seguenti lingue: D/F/E
Le indiane. Un tessuto conquista il mondo

Noblesse oblige! La vita in un castello nel 18° secolo

-
Grazie a un allestimento museografico immersivo, la mostra permanente «Noblesse oblige! La vita in un castello nel 18° secolo» invita i visitatori ad addentrarsi nella vita quotidiana di una famiglia nobile del Pays de Vaud nel secolo dei Lumi. Le antiche sale di ricevimento del Castello di Prangins sfoggiano lo splendore di un tempo e costituiscono la cornice della mostra. Boiserie, filati dai motivi sgargianti e arredi in finto marmo fanno da cornice a circa 600 oggetti d’epoca.

L'esposizione è documentata nelle seguenti lingue: D/F/I/E
Le visite guidate hanno luogo nelle seguenti lingue: D/F/E
Noblesse oblige! La vita in un castello nel 18° secolo
  • Storia
    Storia
  • Beni culturali tematici
    Beni culturali tematici

Ubicazione del museo

Av. Général Guiguer 3
1197 Prangins

Ubicazione/Arrivo

Bus TPN 805 o 811 dalla stazione FFS di Nyon (circa 10 minuti). Scendere alla fermata di «Prangins, Musée national» o di «Prangins, Les Abériaux». | Treno Approfittate dell’offerta combinata RailAway FFS (riduzione del 20% sul viaggio con i trasporti pubblici e l’ingresso). www.ffs.ch/prangins | A piedi Circa 25 minuti dalla stazione di Nyon. Seguire i binari in direzione Losanna e le indicazioni per i pedoni. | Battello Con battello della CGN fino all’imbarcadero di Nyon. Poi 20 minuti a piedi seguendo la rue de Rive e la route de Lausanne. Automobile Autostrada A1: da Ginevra uscire a Nyon, da Losanna uscire a Gland, quindi seguire la segnaletica stradale. Parcheggio disponibile lungo la Via Svizzera; una piacevole passeggiata di 5 minuti consente di raggiungere il Castello attraverso i prati di Abériaux. Gli autobus possono utilizzare lo spazio adibito al carico e allo scarico dei passeggeri all’entrata dal lato della route du Clos.

Aperto

Martedì - Domenica 10:00 - 17:00
Aperto nei giorni festivi, eccetto il 25 dicembre, 1 gennaio

Ingresso

Adulti
CHF 10

AVS, AI, AD, studenti, militari
CHF 8

Bambini e ragazzi fino a 16 anni
ingresso gratuito

Contatto

Château de Prangins - Musée national suisse
Av. Général Guiguer 3
1197 Prangins
022 994 88 90 Telefono (musée)
info.prangins@museenational.ch
http://www.chateaudeprangins.ch
  • Membro dell'Associazione die musei svizzeri AMS
    Membro dell'Associazione die musei svizzeri AMS
  • Passaporto Musei:le persone in possesso del Passaporto Musei possono entrare gratuitamente.
    Passaporto Musei:le persone in possesso del Passaporto Musei possono entrare gratuitamente.
  • Possibilità di parcheggio
    Possibilità di parcheggio
  • Caffetteria
    Caffetteria
  • Ristorante
    Ristorante
  • Negozio
    Negozio
  • Particolarmente adatto per i bambini e per le familglie
    Particolarmente adatto per i bambini e per le familglie
  • Accessibile in parte con la sedia a rotelle
    Accessibile in parte con la sedia a rotelle
  • Raggiungibile molto bene con i mezzi di trasporto pubblici
    Raggiungibile molto bene con i mezzi di trasporto pubblici