Ricerca di musei

Aargauer Kunsthaus

Das Aargauer Kunsthaus beherbergt eine der schönsten und umfassendsten öffentlichen Sammlungen Schweizer Kunst vom späten 18. Jahrhundert bis zur Gegenwart. Die Sammlungsbestände werden in regelmässig wechselnden Präsentationen im 1959 erbauten und 2003 durch die Architekten Herzog & de Meuron erweiterten Kunsthaus gezeigt. Parallel dazu gibt es jährlich zahlreiche Sonderausstellungen: Thematische Gruppenschauen alternieren mit Retrospektiven und Einzelpräsentationen. CARAVAN – die Ausstellungsreihe für junge Kunst – gehört seit 2008 zum festen Programm.
Das einladende Foyer beherbergt eine Kunstbuchhandlung und das Kunsthaus Café, in dem Besucherinnen und Besucher kleine Köstlichkeiten geniessen können. Im Untergeschoss befinden sich das Atelier der Kunstvermittlung und eine öffentlich zugängliche Kunstbibliothek.

Questo museo La riceve nelle seguenti lingue: D/E
Anno di fondazione 1959

Aargauer Kunsthaus, Aarau
Foto: Georg Aerni, Zürich
Aargauer Kunsthaus, Aarau Foto: Georg Aerni, Zürich
Familie im Offenen Atelier
Aargauer Kunsthaus, Aarau
Familie im Offenen Atelier Aargauer Kunsthaus, Aarau

Esposizioni attuali

CARAVAN 2/2019: Moritz Hossli

-
La rassegna di mostre dedicate a giovani artisti svizzeri prosegue dopo aver festeggiato il decimo anniversario, certo con qualche cambiamento, ma pur sempre come parte integrante del programma espositivo del museo. CARAVAN offre al pubblico incontri sorprendenti con la giovane scena artistica, nonché l’occasione di scoprire all’Aargauer Kunsthaus talenti non ancora affermati.

L'esposizione è documentata nelle seguenti lingue: D/E
Le visite guidate hanno luogo nelle seguenti lingue: D
CARAVAN 2/2019: Moritz Hossli

Jean-Luc Mylayne - Herbst im Paradies

-
La mostra propone una panoramica della produzione dello straordinario artista internazionale Jean-Luc Mylayne (*1946). A prima vista, le sue fotografie danno l’impressione di essere immagini della vita quotidiana colte casualmente.
Foto: «N 524, Février Mars Avril 2017», Collection Mylène et Jean Luc Mylayne, © Jean-Luc Mylayne

L'esposizione è documentata nelle seguenti lingue: D/E
Le visite guidate hanno luogo nelle seguenti lingue: D
Jean-Luc Mylayne - Herbst im Paradies

Stefan Gritsch - Bones n` Roses

-
La produzione di Stefan Gritsch (*1951) è, in senso lato, vincolata alla pittura nella misura in cui l’artista ne allarga le condizioni nelle direzioni più diverse. Dopo varie esposizioni istituzionali presentate da Stefan Gritsch in Svizzera e all’estero, l’Aargauer Kunsthaus dedica a questo artista domiciliato a Lenzburg un’ampia mostra personale nel suo cantone di origine.
Foto: Stefan Gritsch, «BIFACES», 1990/2014, ullmann.photography, © 2018, ProLitteris, Zürich

L'esposizione è documentata nelle seguenti lingue: D/E
Le visite guidate hanno luogo nelle seguenti lingue: D
Stefan Gritsch - Bones n` Roses

A visitare tra poco

CARAVAN 3/2019: Mahtola Wittmer

-

Dettagli

La rassegna di mostre dedicate a giovani artisti svizzeri prosegue dopo aver festeggiato il decimo anniversario, certo con qualche cambiamento, ma pur sempre come parte integrante del programma espositivo del museo. CARAVAN offre al pubblico incontri sorprendenti con la giovane scena artistica, nonché l’occasione di scoprire all’Aargauer Kunsthaus talenti non ancora affermati.

L'esposizione è documentata nelle seguenti lingue: D/E
Le visite guidate hanno luogo nelle seguenti lingue: D/E
CARAVAN 3/2019: Mahtola Wittmer

MASCHERA. Nell`arte del presente

-

Dettagli

Le maschere ci ricordano il carnevale, i riti atavici africani oppure le maschere mortuarie, il teatro, il cinema e la moda, ma anche il gioco di ruoli, l’occultamento e la protezione. Le maschere sono oggetti antichissimi, spesso controversi, della storia culturale umana. La maschera vanta peraltro una lunga tradizione anche nelle arti figurative. Ma come viene trattato questo tema nell’arte contemporanea?

L'esposizione è documentata nelle seguenti lingue: D/E
Le visite guidate hanno luogo nelle seguenti lingue: D/E
MASCHERA. Nell`arte del presente
  • Arte
    Arte

Ubicazione del museo

Aargauerplatz
5001 Aarau

Ubicazione/Arrivo

Aargauerplatz, neben Regierungs- und Grossratsgebäude Fünf Gehminuten vom Bahnhof Aarau entfernt

Aperto

Di-Mi 10-17; Do 10-20; Fr-So 10-17

Ingresso

Erwachsene: CHF 17.-
Personen in Ausbildung (bis 26 Jahre): CHF 12.-
Kinder und Jugendliche (bis 16 Jahre): Eintritt frei
Gruppentarif (ab 10 Personen): CHF 10.-/Person

Contatto

Aargauer Kunsthaus
Aargauerplatz
5001 Aarau
062 835 23 30 Telefono (Museum)
062 835 23 29 Fax (Museum)
kunsthaus@ag.ch
http://www.aargauerkunsthaus.ch
  • Membro dell'Associazione die musei svizzeri AMS
    Membro dell'Associazione die musei svizzeri AMS
  • Passaporto Musei:le persone in possesso del Passaporto Musei possono entrare gratuitamente.
    Passaporto Musei:le persone in possesso del Passaporto Musei possono entrare gratuitamente.
  • Museumslupe: il museo è registrato presso la
    Museumslupe: il museo è registrato presso la "Museumslupe", la guida digitale per i bambini relativa all’arte ed alla cultura.
  • Caffetteria
    Caffetteria
  • Ristorante
    Ristorante
  • Negozio
    Negozio
  • Adatto per i bambini e per le familglie
    Adatto per i bambini e per le familglie
  • Accessibilità totale per i disabili
    Accessibilità totale per i disabili
  • Raggiungibile molto bene con i mezzi di trasporto pubblici
    Raggiungibile molto bene con i mezzi di trasporto pubblici
  • Giornata del museo: il museo offre un’attività speciale durante la giornata del museo.
    Giornata del museo: il museo offre un’attività speciale durante la giornata del museo.