Standard

Diritto d’autore i musei

I professionisti museali si confrontano quotidianamente nella loro attività con questioni relative al diritto d'autore. Che cosa deve sapere allora un curatore, uno scenografo, un restauratore, il redattore di un inventario o di un catalogo, il responsabile delle pubbliche relazioni o dell’accoglienza di un museo?

Diritto d’autore

In Svizzera la legge sul diritto d’autore tutela tutte le creazioni dell’ingegno letterarie o artistiche che presentino carattere originale. Il diritto d’autore svizzero ha efficacia per tutta la durata della vita dell’autore e fino a 70 anni dalla sua morte. Il diritto d’autore consente a quest’ultimo di disporre in modo esclusivo delle sue opere e di assoggettarne lo sfruttamento da parte di terzi al pagamento di una rimunerazione in denaro.Un museo non può disporre liberamente dei diritti di un’opera appartenente alla sua collezione, anche se ne ha la proprietà. Se intende utilizzare l’opera, deve richiedere l’autorizzazione o acquisire il diritto d’autore. Quale sia l’ammontare per la concessione della royalty dipende dall’autore stesso. Se quest’ultimo si fa rappresentare da una società di gestione, è possibile prendere visione delle tariffe online.


Informazioni

Pubblicazione AMS «Diritto d’autore. Conoscenze pratiche per i musei»
Corso ICOM sull diritto d'autore per i musei, in tedesco
Corso ICOM sull diritto d'autore per i musei, in francese

Le cinque società di gestione in Svizzera

ProLitteris
Société Suisse des Auteurs 
SUISA
SUISSIMAGE 
SWISSPERFORM