Convegno annuale 2020

Quale ruolo per il museo oggi? Definizione e rilevanza sociale

Il Convegno annuale avrà luogo venerdì 21 agosto presso il Museo Svizzero dei Trasporti di Lucerna. In mattinata ci sarà una presentazione e una tavola rotonda sul tema «Quale ruolo per il museo oggi? Definizione e rilevanza sociale». Nel pomeriggio si svolgeranno le assemblee generali dell’AMS e di ICOM Svizzera.

Convegno annuale 2020 © Heinz Hiltbrunner
© Heinz Hiltbrunner

«Un museo è un’istituzione permanente, senza scopo di lucro, al servizio della società e del suo sviluppo. È aperto al pubblico e compie ricerche che riguardano le testimonianze materiali e immateriali dell’umanità e del suo ambiente: le acquisisce, le conserva, le comunica e, soprattutto, le espone a fini di studio, educazione e diletto.» Definizione di museo secondo ICOM, 2004.

L'attuale definizione data da ICOM, quindi, descrive i musei in senso ampio come istituzioni civiche e formative, descrivendone l’attività in termini di acquisizione, conservazione ricerca e comunicazione. Nel 2019, ICOM International ha elaborato la bozza di una nuova definizione che contempla un maggiore impegno politico da parte dei musei, sottolineando il loro contributo alla dignità umana, alla giustizia sociale, all'uguaglianza globale e al benessere del pianeta.

In Svizzera, la maggior parte dei musei è sostenuta da una cultura civica di tipo tradizionale, che viene messa alla prova dalla nuova definizione proposta da ICOM. Infatti, prendere una posizione impegnata politicamente non è cosa facile per molte istituzioni, che devono tenere in considerazione sia il pubblico sia i finanziatori.

Dove e come un museo può prendere una posizione socio-politica? Il mondo museale svizzero è molto vario, sia per dimensioni che per tematiche, e le risposte date dalle varie istituzioni a questa domanda sono tanto varie quanto i musei stessi, che si tratti della mediazione dell'arte contemporanea, della conservazione di una collezione di valore scientifico, del trattamento di oggetti provenienti da culture lontane o della ricerca su una determinata regione culturale.

Il convegno si propone di aiutare le collaboratrici e i collaboratori dei musei a orientarsi nel dibattito sull'impegno socio-politico dei musei stessi, a percepire e comprendere le richieste e le sfide attuali e a saper reagire adeguatamente ad esse insieme alle istituzioni di cui fanno parte.

Per chi?

Specialisti, membri di consigli di amministrazione e consigli di fondazione, politici, rappresentanti della cultura, studenti, altre parti interessate.

Dove/quando?

21 agosto 2020, Museo Svizzero dei Trasporti, Lucerna

Programma

Dalle 9:00 Accoglienza

Ore 10:00 Saluto di benvenuto nel Museo Svizzero dei Trasporti di Lucerna
Isabelle Raboud-Schüle, presidente dell’AMS e direttrice del Musée gruérien, Bulle
Moderatrice: Judit Solt, giornalista specializzata BR, caporedattrice TEC21

Ore 10:20 Keynote: Che cosa mostrano i musei?
Prof. Dr. Valentin Groebner, Professore di storia, Università di Lucerna

Ore 10:45 Tavola rotonda: Cosa comporta la nuova definizione per il panorama museale svizzero?
Isabelle Raboud-Schüle, presidente dell’AMS e direttrice del Musée gruérien, Bulle
Tobia Bezzola, presidente di ICOM Svizzera e direttore del MASILugano
Benno Widmer, responsabile della sezione Musei e collezioni, Ufficio federale della cultura
Bernadette Walter, direttrice Neues Museum Biel
Nicolas Kramar, direttore del Museo di scienze naturali di Sion
Carole Haensler, direttrice Museo Villa dei Cedri

Ore 11:45 Saluto di benvenuto
Marcel Schwerzmann, consigliere di Stato e direttore dell'ufficio Istruzione e cultura del Cantone di Lucerna

Ore 12:00 Pranzo

Ore 13:30 Assemblea generale di ICOM Svizzera
Tobia Bezzola, presidente di ICOM Svizzera

Ore 14:30 Pausa caffè

Ore 15:00 Assemblea generale dell’AMS
Isabelle Raboud-Schüle, presidente dell'AMS

Ore 16:00 Saluto
Martin Bütikofer, direttore Museo dei Trasporti

Ore 16:15 Osservazioni conclusive
Isabelle Raboud-Schüle

Ore 16:45 Visita del planetario

Ore 17:30 Termine del convegno annuale

Con riserva di modifiche al programma.

Costi

Partecipazione al programma del mattino
CHF 30.-

Partecipazione al programma del mattino (membri ICOM / Dipendenti di un istituto membro dell'AMS)
CHF 20.-

Pranzo (incl. acqua minerale e caffè)
CHF 40.-

Informazioni

Relazioni in tedesco e francese (con traduzione simultanea tedesco-francese)

Il programma del mattino viene girato e trasmesso online. Ulteriori informazioni saranno fornite nel mese di agosto.

Gli organizzatori possono utilizzare le fotografie scattate durante il congresso annuale per la pubblicità dell'evento. Se questo non è desiderato dai partecipanti, deve essere annotato di conseguenza all'atto dell'iscrizione.

Il piano di protezione può essere consultato in
Francese
Tedesco


Partecipare

Il congresso purtroppo è già pieno.
Si prega di notare che il programma del mattino può essere seguito anche in diretta al seguente link: https://youtu.be/RCm7Q4oNsAY

È anche possibile registrarsi in una lista d'attesa. Si prega di contattare helene.furter@museums.ch.
Vi informeremo non appena sarà disponibile un posto.